SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO (medie)

Ragazzi 11-13 anni

L’edificio della SCUOLA SECONDARIA è stato recentemente coinvolto in un progetto di forte rinnovamento di gran parte degli interni del plesso scolastico.

In tale progetto state valutate accuratamente la scelta dei colori adeguati ad ogni fascia di età e lo stile estetico più idoneo.

E’ stato scelto l’utilizzo di tonalità azzurre, colori che in natura stimolano il rilassamento e la riflessione, per ricreare un effetto di passività reattiva aumentando le capacità di concentrazione.

Nelle aule in cui gli studenti sono rivolti tutti nella stessa direzione risulta di particolare utilità far si che la parete frontale sia di un colore diverso da quello delle pareti laterali e di fondo.

 

Lo scopo è quello di dirigere l’attenzione dei ragazzi su ciò che hanno davanti e di far riposare gli occhi agli studenti quando questi alzano lo sguardo dal banco, offrendo loro un evidente contrasto cromatico tra lavagna, pareti, materiali didattici e l’insegnante stesso.

I corridoi della scuola sono inoltre abbelliti dalla presenza di immagini di gruppi di ragazzi che rendono l’idea di un ambiente amichevole e che invita all’amicizia.

Ogni classe è dotata di un computer e una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale), una vera e propria lavagna con cui poter interagire come con un pc.

 

L’insegnante ha così la possibilità di accedere direttamente dalla lavagna a contenuti presenti sul web, oppure di salvare le lezioni eseguite e metterle a disposizione dei ragazzi. È possibile, con la lavagna, anche l’utilizzo di libri digitali e software dedicato all’apprendimento.

È possibile, con la lavagna, anche l’utilizzo di libri digitali e software dedicato all’apprendimento.

Uno strumento utile per entrare nel mondo di bambini definiti “nativi digitali”, aiutandoli però a cogliere potenzialità e rischi della tecnologia.

Proponiamo diverse attività al di fuori del piano di studi “classico”, tra cui:…

Marco è sempre stato un po' timido, ma a scuola ha trovato un ambiente attento non solo al ``buon insegnamento``, ma anche alle caratteristiche di ciascun bambino.

Luca (papà di Marco)

VUOI ALTRE INFO?

CENTRO STUDI ANGELO DELL’ACQUA

via Indipendenza 15
21018 Sesto Calende (VA)

Tel/Fax 0331 913329

Email info@centrostudiangelodellacqua.eu
Privacy - Cookie Policy